Parrocchia
 
 
 
 
 
 





 

RICORDO DI DON RENATO

Caro don Renato,
sei stato per tutti noi fonte di generosità, di amore, di dolcezza, di dedizione, esempio di umiltà e di
semplicità. Un’identità di “Chiara Appartenenza, Valori, Credenze”, stabilità, ma anche dinamica, come una grande orchestra musicale. Hai reso la nostra vita con la tua presenza, se pur in punta di piedi, felice, gioiosa, perché sapevi donarti sempre senza riserve, tutti potevano contare sempre su di te.

Desideriamo concludere con una preghiera di S. Agostino pensando, caro don Renato, che desideri
dedicare a tutti noi
“La morte non è niente: Sono solamente passato dall’altra parte: è come se fossi nascosto nella stanza accanto. Io sono sempre io, e tu sei sempre tu. Quello che eravamo prima l’uno per l’altro, lo siamo ancora. Chiamami con il nome che mi hai sempre dato, che ti è familiare; parlami con lo stesso modo affettuoso che hai sempre usato. Non cambiare tono di voce, non assumere un’aria solenne o triste. Continua a ridere di quello che ci faceva ridere, di quelle piccole cose che tanto ci piacevano quando eravamo insieme. Prega, sorridi, pensami! Il mio nome sia sempre la parola familiare di prima: pronuncialo senza la minima traccia d’ombra o di tristezza. La nostra vita conserva tutto il significato che ha sempre avuto: è la stessa di prima, c’è una continuità che non si spezza.
Perché dovrei essere fuori dai tuoi pensieri e dalla tua mente, solo perché sono fuori dalla tua vista?
Non sono lontano, sono dall’altra parte, proprio dietro l’angolo.
Rassicurati, va tutto bene. Ritroverai il mio cuore, ne ritroverai la tenerezza purificata. Asciuga le lacrime e non piangere, se mi vuoi bene: il tuo sorriso è la mia
pace”
. (sant’Agostino).




Leggi tutto sul Notiziario di Domenica 19 maggio 2019





NOTIZIARIO del SANTUARIO
Notiziario di domenica 19 maggio 2019
Notiziario di domenica 12 maggio 2019
Notiziario di domenica 5 maggio 2019
Notiziario di domenica 28 aprile 2019

CALENDARIO LITURGICO



DOMENICA 19 maggio 2019 - V DOMENICA DI PASQUA
At 4,32-37; Sal 132; 1Cor 12,31 – 13,8a; Gv 13,31b-35
Dove la carità è vera, abita il Signore

LUNEDI 20
At 15, 1-12; Sal 121; Gv 8, 21-30
Andiamo con gioia alla casa del Signore

MARTEDI 21
At 15, 13-31; Sal 56; Gv 10, 31-42
Sei tu la mia lode, Signore, in mezzo alle genti

MERCOLEDI 22 - S. Rita da Cascia
At 15, 36 - 16, 3. 8-15; Sal 99; Gv 12, 20-28
Il Signore è il nostro Dio e noi siamo il suo popolo

GIOVEDI 23
At 17, 1-15; Sal 113B; Gv 12, 37-43
A te la gloria, Signore, nei secoli

VENERDI 24
At 17, 16-34; Sal 102; Gv 12, 44-50
Il tuo regno, Signore, si estende al mondo intero

SABATO 25 - S. Dionigi
At 18, 1-18a; Sal 46; 1 Cor 15, 35-44a; Gv 13, 12a. 16-20
A te la gloria, o Dio, re dell’universo



  Home - Informazioni - Arte - Storia - Archivio Storico