Parrocchia
 
 
 
 
 
 



IL RESTAURO DEL SAGRATO
E IL NUOVO ORGANO SONO IN ARRIVO



Sagrato
Normalmente le lamentele non fanno piacere, ma quelle di chi si dispiace delle chiazze di cemento sul sagrato confesso che sono state una piacevole eccezione! Trovo bello che la gente sia attenta e che in modo gentile segnali i danni del tempo. Poi tra il dire e il fare c’è di mezzo… la burocrazia. Man mano
che le pietre dell’acciottolato saltavano, le abbiamo raccolte e conservate, il cemento serviva solo a tamponare le buche che costituiscono un pericolo. Ma ora si interverrà sul sagrato come si deve: il cantiere durerà da lunedì 23 settembre a venerdì 11 ottobre, tempo permettendo.
Poi tutti devono entrare nell’idea che anche il sagrato è un’opera di alto artigianato e merita tutta la delicatezza del caso.

Organo
Come tutti potete vedere anche stando giù in chiesa, il vano che ospitava il vecchio organo e che conterrà il nuovo è stato risanato dalla restauratrice Laura Scarpato, che già era intervenuta sul Concerto degli Angeli, secondo le indicazioni della Soprintendenza alle Belle Arti. Nel frattempo gli organari Dell’Orto e Lanzini di Dormelletto (Novara), una ditta di eccellenza nel campo, hanno acquisito tutte le canne e l’intero complesso del nuovo organo è stato realizzato e montato in laboratorio. A breve inizieranno i lavori di montaggio in santuario.
Parallelamente Carola Ciprandi, restauratrice già di tutte le statue lignee dei Profeti e delle Sibille, sta ultimando il restauro del frontespizio.
A progettare e coordinare il tutto, l’architetto restauratore Carlo Mariani.

Ormai è tempo di scoprire le carte: la data a cui puntiamo per l’inaugurazione è il 22 novembre, festa di s. Cecilia, patrona dei Cantori e degli Organisti. Come si è potuto dare avvio, dopo vari anni, a questo
complesso lavoro? Grazie alla generosità di un Benefattore che si è accollato circa la metà dei costi dell’impresa, in memoria (davvero perenne!) della sua sposa. Noi lo ringraziamo e la Madonna lo benedica!

Un’altra bella testimonianza: l’organista ufficiale del Duomo di Milano da giovane suonava sul nostro vecchio organo, ma quando lo ha sentito nella nuova sede di s. Giovanni Battista, con gli ampi spazi che qui non poteva avere, ha esclamato: “Grazie! Bravi!
Quest’organo stava morendo negli angusti spazi del santuario, qui invece suona come là non ha mai potuto suonare!”. Naturalmente lo abbiamo subito invitato a venire a suonare, in
una qualche occasione speciale, il nostro nuovo organo, che sarà ovviamente più piccolo del precedente, ma di qualità straordinaria, come merita la nostra Beata Vergine dei Miracoli di Saronno. Il nuovo organo ha il compito di aiutarci a pregare meglio!

Ora aspettiamo anche la generosità di ciascuno di voi, che Maria benedirà e di cui renderemo conto nel pannello all’ingresso della chiesa.

don Armando





Leggi tutto sul Notiziario di Domenica 15 settembre 2019




NOTIZIARIO del SANTUARIO
Notiziario di domenica 15 settembre 2019
Notiziario di domenica 8 settembre 2019
Notiziario di domenica 30 giugno 2019
Notiziario di domenica 23 giugno 2019

CALENDARIO LITURGICO



DOMENICA 15 settembre 2019 - III DOMENICA DOPO IL MARTIRIO DI SAN GIOVANNI IL PRECURSORE
Is 43,24c - 44,3; Sal 32; Eb 11,39 – 12,4; Gv 5,25-36
Cantate al Signore, acclamare il suo santo nome

LUNEDI 16 - Ss. Cornelio e Cipriano
1Gv 4,15-21; Sal 32; Lc 17,26-33
Dell’amore del Signore è piena la terra

MARTEDI 17 - S. Satiro
1Gv 5,1-13; Sal 39; Lc 18,1-8
Ecco, io vengo, Signore, per fare la tua volontà

MERCOLEDI 18 - S. Eustorgio
1Gv 5,14-21; Sal 45; Lc 18,15-17
Nostro rifugio è il Dio di Giacobbe

GIOVEDI 19
3Gv 1-8.13-15; Sal 36; Lc 18,18-23
La verità del Signore sia guida al mio cammino

VENERDI 20
2Pt 1,1-11; Sal 62; Lc 18,24-27
Ha sete di te, Signore, l’anima mia

SABATO 21 - SAN MATTEO
At 1,12-14; Sal 18; Ef 1,3-14; Mt 9,9-17
Risuona in tutto il mondo la parola di salvezza



  Home - Informazioni - Arte - Storia - Archivio Storico